Prodotti CRUELTY-FREE e VEGAN: le differenze

Io cerco tutti i giorni di  fare del mio meglio per vivere uno stile di vita privo di crudeltà verso gli animali facendo quello che è nelle mie possibilità. Non solo per quanto riguarda l'alimentazione ma anche per quanto riguarda i prodotti di bellezza e per la casa.

Ognuno di noi è libero di scegliere quello che meglio crede per la propria vita, viviamo in un'epoca in cui si PUO' scegliere e di questo ne sono molto grata. Proprio a tal proposito se anche voi avete scelto di inoltrarvi nel mondo del cruelty-free è molto importante sapere che c'è una sostanziale differenza tra prodotti cruelty-free e prodotti vegani. 

Seguire un'alimentazione vegana e usare prodotti cruelty-free per qualcuno è già tanto ma c'è da sapere che c'è uno step in più nella scelta dei prodotti per uno stile di vita sempre più cruelty-free: scegliere prodotti vegani.

È importante notare che i prodotti e marchi possono dichiarsi cruelty-free, avere addiritura certificazioni rinomate ma non ti garantiscono essere pure vegani e quindi veramente amichevoli con gli animali. Spesso contengono ingredienti che richiedono la morte o lo sfruttamento di un animale.
Entriamo nello specifico
.

CRUELTY-FREE.


Per le aziende non testare il PRODOTTO FINALE sugli animali da diritto di ritenersi cruelty-free. Ma non dobbiamo farci trarre in inganno.

Perchè un prodotto o un marchio venga ritenuto cruelty-free non deve aver subito nessuna forma di test sugli animali in qualsiasi punto della creazione, non deve utilizzare ingredienti e materie prime testate su animali ne commissionarli a terzi, non deve scendere a compromessi di mercato e quindi non deve vendere i propri prodotti in zone che per legge richiedono ancora i test sugli animali.

Se non siete sicuri di un prodotto, è sempre una buona idea contattare l'azienda stessa e chiedere chiarimenti. La maggior parte delle aziende che non testano sugli animali e hanno garanzie che nemmeno i loro fornitori lo fanno, vi daranno una risposta senza tergiversare. Se non ricevi una risposta o se la risposta non è chiara ed incompleta, forse qualcosa non quadra e allora è meglio non acquistare questi prodotti.

Come vi anticipavo prima, i prodotti non testati sugli animali non sono necessariamente privi di crudeltà perchè possono avere al loro interno prodotti di derivazione e sofferenza animale.

Se si desidera evitare questi ingredienti ed essere cruelty-free al 100% l'acquisto di prodotti vegan è la scelta migliore da fare.

VEGAN.

Un prodotto che è vegano non contiene ingredienti animali o ingredienti derivati ​​dall'animale. Questo include per esempio il miele, la cera d'api, la lanolina, il collagene, l'albumina, la cocciniglia, la gelatina, elastina, proteine della seta, e molti altri.

Per molti il ​​termine "vegano" può voler dire, oltre a non contenere ingredienti di origine animale, che non ha subito test sugli animali. Non lasciatevi ingannare. Poichè il termine non è regolamentato è spesso usato semplicemente per un prodotto che non contiene ingredienti animali. Quindi prodotti che sono testati sugli animali possono affermare di essere "vegan".

E' sempre bene informarsi, leggere gli ingredienti sulle confezioni e non affidarsi solo ai loghi presenti nei prodotti che a volte possono essere uno specchio per le allodole.

 Aver chiari i due concetti vi aiuterà a farvi un'idea dettagliata della questione Vegan e Cruelty-free per poter scegliere più consapevolmente quello che volete sia il vostro percorso. 



Fatemi sapere se questo post vi è stato d'aiuto e che tipo di prodotti scegliete.

Commenti

Post più popolari